Come e dove partecipare ai casting di X Factor 2016 e diventare concorrenti


Come e dove partecipare ai casting di X Factor 2016 e diventare concorrenti. Ormai l’inizio di X Factor 10 è vicino, ma i provini  i casting sono ancora in corso. Ma come e dove si può partecipare ai casting di X Factor 2016 e diventare concorrente? 

Come e dove partecipare ai casting di X Factor 2016 e diventare concorrenti

Torino PALA ALPITOUR
31 Maggio – 1 e 2 Giugno
Vuoi vivere una giornata speciale all’insegna della musica e delle emozioni? Vuoi essere il primo a conoscere la giuria dell’edizione 2016 di X Factor? Allora vieni ad assistere alle audizioni!

Partecipa come pubblico e scopri tutte le novità di #XF10 il 31 maggio, l’1 e il 2 giugno al Pala Alpitour di Torino.
Per prenotare i tuoi posti di prega di inviare una mail a:

pubblico.torino@xfactor.it

ALLEGANDO:

– NUMERO DI POSTI RICHIESTI E NOMI PARTECIPANTI
– UN RECAPITO TELEFONICO DEL REFERENTE
– ETA’ DEI PARTECIPANTI (NO MINORI DI 14 ANNI)
– DATA PREFERITA (31 MAGGIO – 1 & 2 GIUGNO)

Chi sono i giudici di X Factor 2016?

Mika ha lasciato e così anche Elio e Skin. L’unico giudice rimasto è Fedez che per l’edizione numero 10 di X factor sarà accompagnato da tre nuovi giudici. Vediamo chi sono. A X factor torna Arisa. Dopo aver presentato il Festival di Sanremo insieme a Carlo Conti Arisa torna dietro il bancone di X factor. Insieme a loro Manuel Agnelli (Milano, 13 marzo 1966) è un musicista, scrittore e produttore discografico italiano, membro fondatore e frontman del gruppo di rock alternativo Afterhours. Nel 2009 avviene un’altra importante collaborazione per Manuel Agnelli, che duetta con Mina in Adesso è facile, brano scritto dallo stesso Agnelli e riarrangiato con gli Afterhours, contenuto nell’album Facile.

Nello stesso anno è nuovamente premiato come “miglior produttore dell’anno” dal MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti) per il progetto Il paese è reale, che ha riunito 19 tra i migliori artisti indipendenti e che ha portato all’attenzione del grande pubblico sanremese la scena indie italiana.

Nel 2010 si aggiudica la terza edizione del premio Poesia In Battaglia, che gli viene conferito il 17 giugno a Genova.

Nel 2011 esce Caratteri/Sette giorni, un libro/intervista di Manuel Agnelli con illustrazioni di Marco Klefisch. Nello stesso anno torna a suonare con i Twilight Singers di Greg Dulli per tre date italiane.

Nel 2012 collabora con Pacifico, duettando con lui nella canzone In cosa credi (le nostre piccole armi) contenuta nell’album Una voce non basta, e con i Brahaman nella canzone Superbia contenuta nell’album Anche il più ottimista. Partecipa alla cover del brano de I Corvi Un ragazzo di strada realizzata con i Calibro 35 e inserita nell’album Said – Colonna Sonora Originale, pubblicato nell’aprile 2013.

Infine, Alvaro Soler: Nato a Barcellona da padre tedesco e madre per metà spagnola e per metà belga, a dieci anni si trasferisce a Tokyo, in Giappone, dove frequenta una scuola tedesca. Dopo essere tornato a Barcellona, e aver vissuto qualche tempo a Milano, all’inizio del 2015 si stabilisce a Berlino.

image