Come partecipare come pubblico a Mi manda Rai 3


Come partecipare come pubblico a Mi manda Rai 3. Mi manda Rai 3, uno dei programmi di denuncia e di cronaca più famosi e amati della Rai, continua ad avere un grande seguito. Ma come si può partecipare come pubblico a Mi manda Rai 3?

Cos’è Mi manda Rai 3?

(wikipedia) Il programma si occupa della difesa dei diritti dei consumatori ed è fonte di denuncia degli sprechi della pubblica amministrazione, ritardi nell’attuazione delle liberalizzazioni, percorsi non trasparenti che regolano l’accesso al mondo del lavoro e truffe ai cittadini.

Tra gli ospiti fissi in studio troviamo la Dott.ssa Anna Bartolini ed il Prof. Ugo Ruffolo.

I conduttori della trasmissione sono stati, nell’ordine: Antonio Lubrano, Luigi Necco, Piero Marrazzo, Andrea Vianello, Edoardo Camurri, Elsa Di Gati e Salvo Sottile.

Nel 1996 Lubrano lascia il fortunato programma e la conduzione viene affidata per una stagione a Luigi Necco, per poi passare l’anno successivo al giornalista Piero Marrazzo, che condurrà la trasmissione fino al 2004.

L’arrivo di Marrazzo, già conduttore del TG2, modifica radicalmente la struttura del programma che perde le caratteristiche dell’intrattenimento per diventare una trasmissione più vincolata alle logiche del giornalismo. Anche lo studio si ammoderna, mentre la lotta contro le prevaricazioni diventa un vero e proprio confronto/scontro che vede cittadini e controparti confrontarsi a viso aperto in studio.

Dal 2004 al 2010 la conduzione passa al giornalista Andrea Vianello, conduttore radiofonico e di programmi di successo come il format Enigma, dedicato ai misteri della storia.

Oltre alla confermata versione del mattino, dal 6 settembre 2016 il programma approda in seconda serata al martedì con l’arrivo di Salvo Sottile alla conduzione al posto di Elsa di Gati, rimasta dietro le quinte del programma come capo-progetto.

rai-3-m

Come partecipare come pubblico a Mi manda Rai 3

Per partecipare come pubblico a Mi manda Rai 3 non ci sono informazioni certe che potete seguire. Potete però chiamare il numero verde 800.550.625 per avere informazioni in più riguardo la vostra richiesta. 

image