Chi è il calciatore Juventus che dicono si sia dopato quando giocava?


Chi è il calciatore Juventus che dicono si sia dopato quando giocava? La notizia arriva direttamente dalla Svezia e riguarda un calciatore che diversi anni fa giocava nella Juventus. Chi è il calciatore Juventus che dicono si sia dopato quando giocava?

Chi è il calciatore Juventus che dicono si sia dopato quando giocava?

La notizia è una bomba e sarà sicuramente smentita dai diretti interessati. La Gazzetta dell sport scrive: “”Secondo me Zlatan Ibrahimovic era dopato quando giocava nella Juventus”. Un’accusa pesantissima arriva dalla Svezia da «Quando giocava nella Juventus (tra il 2004 e il 2006) ha preso 10 chili in sei mesi, secondo me era dopato, almeno questa è la mia impressione», le parole di Karlsson in un’intervista nella quale ha ribadito le frasi che aveva pronunciato durante un suo intervento in una conferenza dedicata allo sport. «Sono convinto di quel che dico — ha aggiunto Karlsson —. Negli sport di squadra i controlli sono meno stringenti rispetto a quelli che ci sono nelle discipline individuali. Zlatan ha aumentato la massa muscolare di 10 chili in sei mesi quando era nella Juventus, impossibile prenderne tanti in così poco tempo»., ex c.t. della nazionale svedese d’atletica leggera. “Zlatan ha messo su 10 chili in sei mesi nella Juventus, non è fisicamente possibile”.

Si parla quindi di Zatlan Ibrahimovic, ovvero Ibra.

Ma chi è Zlatan Ibrahimovic c he ha militato nella Juventus è che è stato accusato di essersi dopato?

(wikipedia) Zlatan Ibrahimović (IPA: [ˈzlatan ibraˈxiːmɔʋitɕ]; Malmö, 3 ottobre 1981) è un calciatore svedese, attaccante del Paris Saint-Germain e della Nazionale svedese, della quale è il capitano. È uno dei 10 calciatori che hanno realizzato una quaterna in una sola partita di Champions League,  competizione nella quale è l’unico ad aver segnato con le maglie di 6 squadre diverse (Ajax, Juventus, Inter, Barcellona, Milan e PSG).  Occupa l’8º posto della relativa classifica marcatori con 49 reti (a pari merito con Alfredo Di Stéfano); considerando invece tutte le competizioni UEFA per club, il totale sale a 51 (12º posto). Si trova inoltre al 3º posto della classifica marcatori della fase finale degli Europei (con 6 reti) e sempre in 3ª posizione (con 25 reti) nel conteggio che include anche le gare di qualificazione. È l’unico calciatore ad aver vinto 13 campionati in 4 leghe differenti  e le 3 supercoppe di Italia, Spagna e Francia; inoltre è stato il primo (tuttora l’unico tra gli stranieri) ad essersi laureato capocannoniere della Serie A con 2 squadre diverse, peraltro della stessa città: Inter (2008-2009) e Milan (2011-2012); in seguito ha vinto altri 2 titoli in Francia come miglior marcatore della Ligue 1 (2012-2013 e 2013-2014) per un totale di 4 complessivi. Con il PSG ha vinto quattro campionati consecutivi, conquistando quello del 2015-2016 con 8 giornate di anticipo e superando il primato appartenente al Bayern Monaco, il quale nella Bundesliga 2013-2014 si era fermato a 7.

La sua autobiografia, dal titolo Io, Ibra (in svedese Jag är Zlatan Ibrahimović), ha venduto mezzo milione di copie in Svezia e 200.000 in Italia (alla data di Natale 2011), diventando un grande successo commerciale[29] e venendo nominata nel 2012 al Premio August.

Intanto su Corriere.it si legge: ” Su «Sport Bladet» le accuse dell’ex c.t. dell’atletica svedese, Ulf Karlsson: «È innaturale, non è fisicamente possibile». Zlatan mai risultato positivo: la Federcalcio insorge”

Chi è il calciatore Juventus che dicono si sia dopato quando giocava? Ibra dopato ai tempi della Juve? Ecco le dichiarazioni di Karlsson

«Quando giocava nella Juventus (tra il 2004 e il 2006) ha preso 10 chili in sei mesi, secondo me era dopato, almeno questa è la mia impressione», le parole di Karlsson in un’intervista nella quale ha ribadito le frasi che aveva pronunciato durante un suo intervento in una conferenza dedicata allo sport. «Sono convinto di quel che dico — ha aggiunto Karlsson —. Negli sport di squadra i controlli sono meno stringenti rispetto a quelli che ci sono nelle discipline individuali. Zlatan ha aumentato la massa muscolare di 10 chili in sei mesi quando era nella Juventus, impossibile prenderne tanti in così poco tempo».] «Quando giocava nella Juventus (tra il 2004 e il 2006) ha preso 10 chili in sei mesi, secondo me era dopato, almeno questa è la mia impressione», le parole di Karlsson in un’intervista nella quale ha ribadito le frasi che aveva pronunciato durante un suo intervento in una conferenza dedicata allo sport. «Sono convinto di quel che dico — ha aggiunto Karlsson —. Negli sport di squadra i controlli sono meno stringenti rispetto a quelli che ci sono nelle discipline individuali. Zlatan ha aumentato la massa muscolare di 10 chili in sei mesi quando era nella Juventus, impossibile prenderne tanti in così poco tempo».