Wimbledon 2016 chi è Marcus Willis il tennista che ha giocato con Roger Federer


Wimbledon 2016 chi è Marcus Willis il tennista che ha giocato con Roger Federer. Wimbledon 2016 sul campo centrale è andata in scena una partita memorabile tra un campione leggendario come Roger Federer e uno sconosciuto Marcus Willis.

Wimbledon 2016 chi è Marcus Willis il tennista che ha giocato con Roger Federer

Marcus Willis ha giocato il 29 giugno 2016 la partita della sua vita, un incontro sul campo centrale di Wimbledon, con il leggendario Roger Federer.

Roger Federer più volte campione del grande Slam, ha giocato contro Marcus Willis, classificato come numero 772 al mondo e lo ha ovviamente battuto con un punteggio di 6-0 6-3 6-4 ma il giovane Marcus gli ha dato del filo da torcere e ha rubato dei punti a Federer giocando con onore fino alla fine del match.

Marcus ha 25 anni ed è un istruttore di tennis per il Warwick Boat Club, ma vuole diventare un campione.

Marcus ha giocato sei partite di qualificazione e ha poi battuto il numero 54 del mondo Ricardas Berankis, guadagnando in questo torneo £ 50.000.

Federer stupito da questo ragazzo gli ha voluto dare qualche suggerimento:
“Credo che possa fare grandi passi avanti ma, non deve dimenticare che gli sfidanti sono brutali”, ha detto Federer.
Secondo Roger la pratica è la cosa più importante:
“A volte mi sento come se questi giocatori perdono di vista l’importanza della pratica.”

Secondo Federer è importante giocare in molti tornei, non si sa mai quando può arrivare la svolta e dice anche e Marcus potrebbe batterlo…se lui però uscisse al primo turno!

Willis e la sua fidanzata Jenny, che lo ha convinto a non rinunciare al tennis professionistico e ai suoi sogni all’inizio di quest’anno, erano sconosciuti ma nelle ultime 48 ore, quando Willis ha camminato per il Centre Court tutti hanno fatto il tifo per lui.
“E ‘incredibile”, ha detto Willis. “Non è il mio solito mercoledì. Mercoledì prossimo potrebbe essere molto diverso.

Soprannominato ‘Cartman’ come il personaggio di South Park, Willis era un po’ in sovrappeso e beveva coca cola e mangiava barrette di cioccolato durante le partite.
Tutto è cambiato tre anni fa, quando ha deciso di trasformare la sua vita, anche se raccogliere i frutti ha richiesto più tempo di quanto si aspettasse.
Il suo piano, anche dopo aver battuto Berankis era stato quello di continuare con il suo lavoro di coaching fino a gennaio e poi andare ad altri tornei.
Marcus ha detto: “Penso che cambierà qualcosa, ma ho ancora voglia di tenere la testa bassa e continuare a portare avanti tutto questo . Ho molto su cui lavorare, molto da migliorare. Tutto questo è eccitante per me, se gioco in questo modo.”