Dove e come prenotare le vacanze in internet se sei single?


Dove e come prenotare le vacanze in internet? Il 72% degli italiani prenota le vacanze sul web e il 57% di loro consulta almeno 3 siti diversi: è quanto emerge da un’indagine condotta da SpeedVacanze.it, il portale specializzato nell’organizzazione di viaggi per single.

Dove e come prenotare le vacanze in internet se sei single?

Il 57% di chi prenota una vacanza sul web consulta più di 3 portali prima di farlo. Ma non i single, che sono più risoluti: solo il 24% di loro consulta più di un sito prima di decidere. Forse anche perché ormai da anni hanno trovato in SpeedVacanze.it, il tour operator che ha inventato l’esclusiva formula dei viaggi e delle crociere di gruppo per single, il loro punto di riferimento sicuro ed affidabile.

Questi i dati che emergono da un’indagine realizzata proprio da SpeedVacanze.it secondo la quale quest’estate a prenotare le vacanze su Internet è il 72% degli italiani. La tradizionale agenzia di viaggio resta il canale preferito solo dal 15% e a contattare direttamente le strutture ricettive o partire senza prenotazione è un 13% dei vacanzieri.

Prenotare le vacanze con lo smartphone

Ma il dato più sorprendente che emerge dalla ricerca condotta da SpeedVacanze.it è che, nonostante l’aumento dell’uso degli smartphone per navigare su Internet, l’84% degli italiani preferisce utilizzare il computer per scegliere o prenotare una vacanza. E poi, nonostante la crisi, da questa indagine emerge anche che il tipo di destinazione (49%) resta più importante del prezzo (34%) nella scelta di un luogo di vacanza.

«Quello che è veramente cambiato di pari passo con il diffondersi delle nuove tecnologie è il modo nel quale si sceglie una meta: oggi, indipendentemente dalla modalità di acquisto, più di 8 italiani su 10 prima di scegliere una vacanza ricorre alle informazioni, ma anche alle recensioni e alle valutazioni, presenti su Internet» puntualizza Giuseppe Gambardella, fondatore di SpeedVacanze.it e di SpeedDate.it, portale quest’ultimo che offre ai single il modo più veloce e divertente per incontrare gente nuova e molti nuovi potenziali partner.

Prendendo in esame le modalità con cui gli italiani acquistano le proprie vacanze e l’utilizzo di Internet nell’organizzazione e nell’acquisto di un viaggio, SpeedVacanze.it ha potuto constatare che il web è visto dai vacanzieri italiani come una «piazza virtuale» dove raccogliere le informazioni più affidabili.

Un’altra curiosità riguarda l’universo dei single: quest’estate circa 7 milioni di persone non accompagnate partiranno per una vacanza di almeno una settimana con una spesa media pro capite di 980 euro. I single rappresentano infatti una fetta di mercato considerevole del settore turistico e prediligono Internet non solo per risparmiare ma anche e soprattutto per poter vivere un’esperienza di viaggio che li coinvolga fin dal primo click, programmando in modo autonomo una vacanza «ad hoc» a seconda dei tempi e delle esigenze personali, proprio come avviene su SpeedVacanze.it.

«Semplicità e funzionalità sono le caratteristiche principali del nostro sito che più che un viaggio propone “emozioni”. E proprio per questo per noi è fondamentale che il nostro portale sia facilmente consultabile e che gli utenti possano prenotare in modo semplice, scegliendo in base alle loro specifiche esigenze» spiega Giuseppe Gambardella.

Dove andranno in vacanza gli italiani? Mare, monti, città, estero, Italia?

Quali sono le principali destinazioni in cui gli italiani andranno in vacanza? Secondo SpeedVacanze.it tra le mete dell’estate 2015 al primo posto si classifica l’Italia con il 44% delle preferenze, seguita dai Paesi del Mediterraneo, come Grecia e Spagna, con il 35%, dal Mar Rosso con il 13% e da altre destinazioni estere con l’8%.

E i single? Anche loro preferiscono l’Italia. Sul portale SpeedVacanze.it, ad esempio, per Ferragosto sono molto richieste le località italiane, con Puglia, Sicilia e Sardegna sul podio delle preferenze, e le crociere che anche quest’estate continuano ad essere in auge.